Strumenti personali
» Notizie » Due mesi SVE in Grecia per due amanti dell’ambiente
Contatti

Progetto Giovani Valdagno

informagiovani | aule studio | spazio formazione e riunioni palestra digitale | spazio relax | giardino estivo

Via Petrarca 10 - 36078 Valdagno (Vi)
tel: 0445 405308 - 327 6590330
email: info@progettogiovanivaldagno.it
Instagram: pg_valdagno
Facebook: Progetto Giovani Valdagno

Orario invernale - da ottobre a maggio
Apertura Spazi:
dal Lunedì al Venerdì: 13.00 - 19.00
Apertura Sportello Informagiovani:
dal Lunedì al Venerdì: 15.00 - 17.30

 





Orario estivo - da giugno a settembre

Apertura Spazi:

Lunedì, Martedì e Giovedì: 14.00 - 19.00
Mercoledì: 16.00 - 22.00
Venerdì: 9.00 - 13.00
Apertura Sportello Informagiovani:
dal Lunedì al Giovedì: 16.00 - 19.00
Venerdì: 9.30 - 12.30

Web 2.0
 
Azioni sul documento

Due mesi SVE in Grecia per due amanti dell’ambiente

Ambito: educazione ambientale e interculturalità

Il Comitato di Intesa, unico ente accreditato in provincia di Belluno, cerca due ragazzi dai 18 ai 30 anni disposti a svolgere un’esperienza di Servizio volontario europeo (SVE) short term a stretto contatto con la natura balcanica. 
Due mesi a Xylokastro-Evrostini, in Grecia, per due giovani amanti dell’ambiente.

Il periodo in cui operare va dal 1 settembre al 29 ottobre 2016.

Il progetto si chiama “Think green” ed è promosso dall’associazione Orefas di Corinto. 
I volontari saranno impiegati in attività di tutela e riassetto del territorio boschivo e costiero del Comune di Xylokastro-Evrostini. Opereranno a stretto contatto con la comunità locale e collaboreranno con alcuni coetanei greci, volontari all’interno dell’organizzazione, e altri ragazzi che stanno a loro volta facendo lo Sve, supportandoli nel loro lavoro quotidiano e imparando così i valori della tolleranza, dell’uguaglianza e dell’accettazione.

Per questa iniziativa si cercano due giovani (con preferenza per i residenti e domiciliati in Veneto) con un’attitudine per le tematiche ambientali e disponibile a partecipare ad un incontro formativo pre-partenza che si svolgerà il 21 luglio a Belluno presso la sede del Comitato d’Intesa in via del Piave 5.
 
Priorità verrà data a chi non è attualmente impegnato in percorsi di studio e lavoro (NEET).
Tutte le spese (viaggi, vitto, alloggio e trasporti locali) saranno interamente coperte dal finanziamento Erasmus+; al partecipante verrà inoltre corrisposto un “individual support”, ovvero un piccolo compenso per le spese del periodo di 236 euro totali.

Per partecipare è richiesta una buona conoscenza della lingua inglese (livello minimo B1). 

Tutti gli interessati possono inviare il proprio curriculum vitae e una lettera motivazionale, entrambi in lingua inglese al Centro Studi Ricerca e Progettazione del Csv Belluno all’indirizzo centrostudiricerca@csvbelluno.it.

Scadenza: 11 luglio 2016

Contenuti correlati