Strumenti personali
Azioni sul documento

Armonie in Città

la Città dell'Armonia vista con gli occhi dei più giovani

Il concorso, rivolto agli studenti delle scuole primarie e secondarie di primo grado del Comune di Valdagno, si inserisce tra le attività previste nel Progetto "Città Sociale Città dei Giovani", promosso dal Comune di Valdagno e gestito in collaborazione con Progetto Giovani Valdagno.

Il tema scelto per il concorso, che si ispira alla Città Sociale, detta anche "Città dell'Armonia", vuole far riflettere bambini e ragazzi sui propri contesti di vita e sulla propria città, stimolandoli al contempo a pensare agli elementi distintivi che caratterizzano una città come "armonica".
Nell’idea di Gaetano Marzotto la Città Sociale doveva infatti rappresentare un ambiente ideale in cui vivere, un luogo in cui le diverse parti sociali (operai, impiegati e dirigenti di fabbrica) potessero convivere in "armonia".

Gli studenti potranno produrre elaborati di vario tipo (testi, disegni, plastici, grafici, file audio e/o video...) e potranno decidere se partecipare come singoli o come gruppo (classe, interclasse o gruppo misto di studenti)

Il concorso scadrà nella prima settimana di maggio e metterà in palio due premi da 150€, uno per il primo classificato della Scuola Primaria e uno per il primo classficato delle scuole Secondarie di Secondo Grado, che potranno essere spesi in negozi della zona per l'acquisto di prodotti legati al mondo della cultura, della tecnologia e/o per l'acquisto di materiale scolastico.
I lavori più meritevoli avranno poi la possibilità di essere esposti all'interno di una mostra dedicata alla Città Sociale.

 

Gli elaborati dovranno essere consegnati a Progetto Giovani
via mail all'indirizzo partecipazione@progettogiovanivaldagno.it
o a mano presso l'Ufficio di Corso Italia 63
entro il 07 maggio 2017



 

Scarica il bando di concorso e la scheda di partecipazione

Armonie in Città_Concorso per le scuole.pdf

Armonie in città_Scheda di partecipazione e Privacy.pdf


 

Per saperne di più sul progetto CITTA' SOCIALE CITTA' DEI GIOVANI e alle altre attività previste e realizate vai alla pagina dedicata