Strumenti personali
» Notizie » #unamagliettarossa
Contatti

Progetto Giovani Valdagno
c/o Sportello Informagiovani
Palazzo Festari C .so Italia 63 - 36078 Valdagno (Vi)
tel: 0445 405308
fax: 0445 401748
email: info@progettogiovanivaldagno.it

Orario di apertura Sportello Informagiovani::
Martedì: 9.30 - 12.30
Mercoledì e Giovedì: 16.30 - 19.00
Venerdì: 10.00 - 17.00

Web 2.0
 
Azioni sul documento

#unamagliettarossa

Appuntamento sabato 7 luglio alle 10.00 al mercato agricolo di Oltre Agno. Tutti in maglietta rossa.

Tutti in maglietta rossa il 7 luglio, Per fermare l’emorragia di umanità. 

Rossa come quella che portava Ailan Kurdi, naufrago di tre anni in quella foto sulla spiaggia di Bodrum che commosse il mondo intero tre anni fa,
rossa come quelle che le madri mettono ai bambini prima di salire sui gommoni perché siano più visibili,
rossa come quella che indossavano i tre bambini morti nel naufragio della settimana scorsa su cui si è accesa una sporca operazione di fake news.

L’invito a mettere tutti una maglietta di questo colore il prossimo sabato viene da un appello congiunto agli italiani di Anpi, Libera, Arci e Legambiente, come segnale individuale e collettivo contro le politiche italiane di chiusura ai migranti.

«Perché il rosso è il colore che ci invita a sostare, ci chiede di fermarci, di riflettere, e poi d’impegnarci e darci da fare», è scritto nel testo dell’appello.

 

Oltreconfine aderisce alla campagna #unamagliettarossa in favore di un'accoglienza capace di coniugare sicurezza e solidarietà.
L'appuntamento è per sabato 7 luglio alle 10 in piazza Cavour, al mercato dei produttori agricoli, indossando una maglietta o un indumento di colore rosso.

Contenuti correlati