Strumenti personali
» Lavoro » Politiche Attive per il Lavoro
Azioni sul documento

Politiche Attive per il Lavoro

Opportunità di reinserimento lavorativo per disoccupati di lunga durata, cassaintegrati, lavoratori in mobilità

Con la Direttiva 840 del 29/06/2015 la Regione Veneto intende favorire l’accesso all’occupazione di specifiche tipologie di lavoratori che incontrano particolare difficoltà ad affermarsi nel mercato del lavoro, proponendo l’attuazione di percorsi mirati per l’inclusione sociale attiva.

Per conoscere le iniziative in essere visita il sito www.cliclavorovento.it -> sezione lavoratori.

Destinatari

Sono destinatarie dell’iniziativa:

- persone disoccupate di lunga durata;

- persone che non abbiano un impiego regolarmente retribuito da almeno 6 mesi19;

- persone disoccupate che hanno superato i 50 anni d’età, indipendentemente dalla durata della

disoccupazione;

- adulti disoccupati, indipendentemente dalla durata della disoccupazione, che vivono soli con una o più persone a carico o adulti che, pur non vivendo soli, sono parte di un nucleo familiare monoreddito con una o più persone a carico.

Attività

  • ATTIVITA' PROPEDEUTICA DI INFORMAZIONE E ACCOGLIENZA: prevede la stesura del Patto di Servizo (PdS) e l'elaborazione del Piano di Azione Individuale (PAI), documento che conterrà le tipologie di attività scelte dalla persona tra quelle previste, 
  • ATTIVITÀ DI ACCOMPAGNAMENTO: assistenza, consulenza, ricerca attiva del lavoro, counseling individuale e/o di gruppo, coaching individuale e/o di gruppo, verifica degli apprendimenti,
  • TIROCINI, LABORATORI e FORMAZIONE.

Indennità di partecipazione e borsa di tirocinio

Per i soggetti destinatari dell’iniziativa che non percepiscono alcun sostegno al reddito, è prevista l’erogazione di:
- una borsa di tirocinio pari a euro 400,00 lordi/mese; sarà riconosciuta nel caso in cui il tirocinante sia presente nella azienda ospitante per almeno il 70% del monte ore previsto;
- un’indennità di partecipazione per tutte le altre tipologie di attività a cui prende parte il destinatario, il cui valore orario è pari a 3 euro ora/partecipante; tale indennità sarà pari a 6 euro nel caso in cui il destinatario presenti una attestazione ISEE ≤ 20.000 euro oppure nel caso in cui, indipendentemente dall’ammontare dell’ISEE, il destinatario dell’iniziativa sia un adulto che vive
solo con una o più persone a carico o un adulto che, pur non vivendo solo, è parte di un nucleo familiare monoreddito con una o più persone a carico.
Ogni beneficiario può usufruire di tali interventi per un ammontare annuo di 5.500,00 € (incluso il costo della attività propedeutica e escluse l’indennità di partecipazione, quando prevista, e la borsa di tirocinio qualora sia previsto il tirocinio).

Soggetti proponenti

Possono erogare questo tipo di servizi i soggetti accreditati dalla Regione Veneto alla Formazione continua, i Servizi al Lavoro, le Imprese interessate da CIGS o CIG in deroga.


Per saperne di più rivolgiti al Centri per l'Impiego o ad un ente accreditato come Servizio per il Lavoro -> cercali qui