Strumenti personali
» Notizie » Bando "Imprenditori 2.0"
Azioni sul documento

Bando "Imprenditori 2.0"

Candidature entro il 31 dicembre 2019.

Imprenditori 2.0 è un bando che ha l’obiettivo di accompagnare lo sviluppo di idee imprenditoriali innovative proposte da giovani che desiderino realizzare una cooperativa o altre forme di impresa.

Il bando vuole sperimentare nuovi processi di promozione cooperativa, tra i giovani e in nuovi mercati, che consentano l’introduzione e la diffusione di innovazioni tecnologiche, organizzative e sociali all’interno del sistema cooperativo.

Imprenditori 2.0, consiste in un programma di formazione, tutoraggio, accompagnamento e accelerazione di nuova impresa.

È orientato a favorire l’occupazione giovanile e lo sviluppo di idee innovative negli ambiti settoriali che l’Unione Europea considera prioritari per favorire una crescita intelligente, sostenibile e inclusiva.

 

La rete territoriale

Imprenditori 2.0 vuole realizzare una rete territoriale nazionale intercettando cosi, collaborazioni e progetti mirati al sostegno e all’attivazione di nuove idee imprenditoriali risorse economiche, servizi, strumenti, competenze e relazioni.

I destinatari del bando possono essere sia gruppi di giovani imprenditori di età inferiore ai 40 anni che intendano presentare un’idea al fine di costituire una cooperativa o altro ente “profit”, sia singole persone che vogliano apportare le loro competenze ad un particolare settore poiché in possesso di specifiche conoscenze.

 

Gli ambiti settoriali per la proposta di idee imprenditoriali innovative:

  • Salvaguardia e fruibilità del patrimonio storico, artistico, culturale, naturalistico e paesaggistico;
  • Salute, cambiamenti demografici e benessere;
  • Sicurezza alimentare, agricoltura sostenibile, ricerca marina e marittima e bioeconomia;
  • Energia sicura, pulita ed efficiente;
  • Trasporti intelligenti, ecologici e integrati;
  • Azione per il clima, efficienza delle risorse e materie prime;
  • Società inclusive, innovative e sicure;
  • Promozione e valorizzazione turistica del territorio.

 

Premio

Al progetto vincitore verrà messa a disposizione la somma massima di euro 50.000,00 (cinquantamila) quale contributo a fondo perduto. La comunicazione dell’esito avverrà via email all’indirizzo fornito in fase di invio della domanda.

 

Criteri di valutazione

  • Valore dell’idea: in relazione alle ricadute attese in termini economici, sociali e di creazione di posti di lavoro (massimo 40 punti);
  • Contributo innovativo: originalità della proposta (massimo 30 punti);
  • Qualità del team: competenze specifiche coerenti con la proposta (massimo 30 punti);
  • Tempi di realizzazione: verifica coerenza cronogramma di azioni dirette all’attuazione progetto (massimo 20 punti);
  • Impegno economico di medio – lungo termine: sostenibilità economica e finanziaria dell’attività imprenditoriale, affidabilità dei soci, capacità di gestione finanziaria, concretezza della rete di potenziali clienti (massimo punti 10);
  • Impatto ambientale lavorativo e creazione di nuovo lavoro: capacità dell’iniziativa di produrre nuovi posti di lavoro, anche nella prospettiva di medio/lungo periodo (massimo punti 10).
 
 

Come presentare la domanda di partecipazione

Le candidature dei gruppi e delle neocooperative, potranno essere inviate compilando l’apposito modulo di partecipazione (vedi sotto) all’indirizzo mail: federazionencs@gmail.com.
Le singole persone potranno invece candidarsi inviando una semplice mail al medesimo indirizzo.

Il termine per la presentazione del progetto è il 31 dicembre 2019.