Strumenti personali
» Notizie » #MercedesVivaio
Azioni sul documento

#MercedesVivaio

un percorso formativo gratuito per inserimento lavorativo

Mercedes-Benz investe ancora una volta sui giovani e lancia #MercedesVivaio, una nuova iniziativa che permetterà a 60 neodiplomati e neolaureati tra i 18 e i 26 anni provenienti da tutta Italia di entrare dalla porta principale nel mondo del lavoro e della Stella. Il progetto prevede la selezione e la formazione di giovani talenti da inserire nell’area vendita e assistenza delle Concessionarie Mercedes-Benz.

Destinatari:
Giovani neodiplomati e neolaureati tra i 18 e i 26 anni
Requisiti:
Talento, passione e forte motivazione: questi i requisiti fondamentali per accedere alle selezioni 
Periodo di svolgimento:
L’intero programma formativo, dalla selezione all’inserimento lavorativo, inizierà il 05.05.2016 e sarà concluso entro il 2016.
 
Scadenza candidature: 3 giugno 2016

Presentazione del progetto:
Il mondo dell’auto in continua evoluzione, insieme a nuove tecnologie ed esigenze di mobilità richiedono figure professionali in grado di esprimere competenze innovative e sempre più ampie in ogni settore, dalla consulenza alla vendita, all’assistenza in post-vendita. Per questo motivo, Mercedes-Benz Italia insieme ai suoi Concessionari lancia #MercedesVivaio, un progetto che si rivolge a giovani neodiplomati e neolaureati, il vero motore del Paese, che con difficoltà riescono a completare il loro percorso di studi teorici con un’esperienza pratica nel mondo del lavoro. #MercedesVivaio nasce da un’analisi dei bisogni dei Concessionari Mercedes-Benz, partner fondamentali sul territorio, e vuole assicurare le adeguate competenze professionali ai giovani che si affacciano per la prima volta al mondo del lavoro.
I 60 talenti che completeranno positivamente il percorso formativo saranno inseriti presso i dealer Mercedes-Benz in Italia.

Mercedes-Benz Italia insieme ai suoi partner Concessionari sosterrà le spese di viaggio, vitto ed alloggio degli allievi.

Per candidarti, clicca qui
Contenuti correlati